Approvato lo Scudo Fiscale

Pubblicato il da Eurus - il vento del Sapere

Anche se l'approvazione è stata spostata a domani lo Scudo Fiscale promosso da Tremonti nel decreto correttivo anti-crisi sarà approvato. Adesso potranno rientrare in Italia circa 300 miliardi di euro. Su questa cifra lo stato ne incasserà il 5% per il condono e grazie a questa manovra anche l’Italia potrà essere classificata come un paradiso fiscale. Sarà proprio così finalmente anche nel nostro paese rientreranno capitali di cui non si conoscerà la provenienza, niente di niente e che importa se questi soldi derivino dalla vendita di droga o di armi o da quegli imprenditori accusati di falso in bilancio. Di questa nuova legge chiaramente se ne avvantaggeranno soprattutto gli onesti lavoratori. Infatti sicuramente un fornaio, un muratore, un impiegato potrà tranquillamente ritirare, da qualche banca estera, il suo milioncino di euro senza troppe domande scomode. Concludo dicendo che anche questo blog si unisce alla richiesta di Beppe Grillo:

“Chi paga le tasse al 15/27/35/50% ha diritto di sapere nomi e cognomi degli esportatori di capitali e le origini del malloppo. Vogliamo la lista pubblicata sui giornali per legge, altro che impunità e anonimato.”

Shur Destiny

Con tag Politica

Commenta il post