Nostalgia



E’ passato tanto tempo da quando ero un bambino

 

da quando ero soltanto un grassoccio tenerino.



Eppure, sai, rimpiango un po’ quell’incoscienza



quella genuinità di non badare all’apparenza.



Allora non pensavo ad un possibile destino



il mio unico pensiero era giocare a nascondino,



ahh, come vorrei tornar ad essere bambino.



Ma intanto, il tempo, cominciava a trasformarmi



che senza neanche accorgermene non entravo più nei panni.



Crudele, inesorabile, il tempo mi cambiava



al punto che di me non è rimasto che la bava.



E’ un processo involutivo a cui nessuno scappa



forse un'uscita c'è ma è nascosta nella cacca !!!

 

Cronos